In piazza e in tribunale la FLC è con te: vertenze per la stabilizzazione dei lavoratori precari

Vertenza per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato. La FLC chiede il risarcimento del danno subito e la parità di trattamento tra personale a tempo determinato e a tempo indeterminato.

Nei ricorsi che ha promosso la FLC ha chiesto anche il riconoscimento degli scatti di anzianità e il risarcimento del danno perché i lavoratori hanno subìto ingiustamente una condizione di lavoro e un trattamento peggiore a quelli che gli sarebbero spettati.       Stanno arrivando i primi pronunciamenti positivi. Di grande aiuto è stata la giurisprudenza europea che condanna il ricorso a contratti a tempo determinato non per esigenze temporanee, ma per coprire buchi di organico. È qui che si ravvisa l’abuso.

Anche a Siena tutte le istanze sono state depositate e siamo in attesa delle udienze. Alla fine la pazienza e la determinazione dei lavoratori precari e della FLC CGIL che li ha accompagnati in questo percorso sta dando i suoi frutti. Per chiarimenti ed approfondimenti chiamare il n° 0577.254807

Lascia un commento

I commenti sono moderati e saranno pubblicati soltanto dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>