Petizione affinchè gli spezzoni siano restituiti al personale precario

Il Coordinamento Precari della Conoscenza FLC CGIL di Siena, facendo proprio l’invito di colleghi dell’Emilia Romagna, invita ad aderire al “mail bombing” ; l’iniziativa che in questi giorni si sta diffondendo in tutto il Paese mira a ottenere che tutti gli spezzoni, di qualsiasi entità oraria, residuati dopo le operazioni di mobilità e delle nomine in ruolo, vengano inseriti dagli Uffici Scolastici Provinciali nelle disponibilità per le supplenze a tempo determinato, affinché possano essere assegnati al personale precario.
Ciò che si chiede, dunque, è che il Ministero introduca una deroga alla norma contenuta nel regolamento delle supplenze, che assegna gli spezzoni inferiori alle sette ore alle singole scuole.
Per saperne di più circa modalità e testo clicca di seguito.     Petizione- modalità e testo

 

Lascia un commento

I commenti sono moderati e saranno pubblicati soltanto dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>