MOBILITA’ DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: pubblicata l’ordinanza ministeriale

Confermata la data del 22 marzo 2010 per la presentazione di tutte le domande. On line il nostro Vademecum.

Pubblicata la nota ministeriale con cui viene emanata l’ordinanza ministeriale n. 19 del 19 febbraio 2010 per avviare le procedure riguardanti la mobilità del personale docente, educativo e ATA della scuola per l’anno scolastico 2010-2011. Leggi le nostre valutazioni.

PER APPUNATAMENTI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA TELEFONARE DAVENERDI 26 FEBBRAIO AL 0577.254807 Vademecum

Scadenza delle domande 22 marzo 2010.

In allegato la nota ministeriale, il testo dell’ordinanza e gli allegati, i moduli di domanda (legenda) e il testo del Contratto sulla mobilità con indicate in grassetto le novità rispetto a quello dello scorso anno.

Appena disponibili, daremo notizia dei Bollettini Ufficiali con l’elenco delle scuole statali di ogni ordine e grado, utili ai fini della presentazione delle domande

Legenda dei moduli di domanda

Scuola dell’infanzia
Mod. A1 – Domanda di trasferimento
Mod. A3 – Domanda di passaggio di ruolo
Scuola primaria
Mod. B1 – Domanda di trasferimento
Mod. B4 – Domanda di passaggio di ruolo
Scuola Secondaria di I Grado
Mod. C1 – Domanda di trasferimento
Mod. C2 – Domanda di passaggio di cattedra
Mod. C3 – Domanda di passaggio di ruolo
Scuola Secondaria di II Grado e Artistica
Mod. D1 – Domanda di trasferimento
Mod. D2 – Domanda di passaggio di cattedra
Mod. D3 – Domanda di passaggio di ruolo
Personale educativo
Allegato A – Domanda di trasferimento
Allegato B – Domanda di passaggi di ruolo
Personale ATA
Mod. MN – Domanda di trasferimento
Mod. PN – Domanda di passaggio di profilo
Istruzioni modulo MN (allegato B1)
Istruzioni modulo PN (allegato C1)

Lascia un commento

I commenti sono moderati e saranno pubblicati soltanto dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>