Colle di Val d’Elsa, sindaco e giunta comunale a sostegno della manifestazione contro i tagli del governo

11-12-2009 COLLE DI VAL D’ELSA

| Il sindaco e la giunta del Comune di Colle di Val d’Elsa esprimono il loro sostegno ai lavoratori del mondo della scuola, dell’Università e della ricerca che oggi, venerdì 11 dicembre hanno partecipato alla manifestazione organizzata dalla Flc-Cgil a Roma e che ha ricevuto l’adesione di numerose associazioni e coordinamenti di genitori e insegnanti. Al centro della protesta, i tagli previsti dalla Legge Finanziaria per il 2010 che colpiranno diversi settori e, in particolare, il sociale e la scuola, essenziali per garantire un futuro a tutta la società.

L’adesione alla manifestazione è maturata sulla scia di altre iniziative che il Comune colligiano ha intrapreso nell’ultimo periodo per porre l’attenzione di tutta la comunità sui tagli operati dal governo, che rischiano di penalizzare la crescita della società e la sua tenuta sociale. Accanto ad una sensibile diminuzione nelle risorse destinate al Fondo nazionale per le politiche sociali – con gravi ripercussioni per i servizi destinati ad anziani, giovani, famiglie e disabili – si registrano anche tagli pesanti e generalizzati alla formazione e all’istruzione. Questo penalizza il mondo della conoscenza, con una riduzione dell’offerta formativa e una contrazione dei tempi scolastici che mettono in discussione importanti progetti di integrazione rivolti a soggetti diversamente abili e stranieri e limitano fortemente il diritto allo studio di ogni bambino, sancito dalla Costituzione italiana.

Lascia un commento

I commenti sono moderati e saranno pubblicati soltanto dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>